Per la prima volta la grande bellezza delle campagne italiane conquista Bologna con il Villaggio della Coldiretti per vivere un giorno da contadino tra le aziende agricole, sui trattori, a tavola con gli agrichef, in sella ad asini e cavalli, nella stalla con gli animali, nella capanna del pastore o nelle fattorie didattiche dove i bambini possono imparare a pigiare l’uva, a impastare il pane o a fare l’orto.
L’appuntamento è a Bologna tra Piazza dell’otto Agosto, Parco della Montagnola e Piazza XX Settembre per tutto il week end, con inaugurazione alle ore 9,00 di venerdì 27 settembre.

Maggiori dettagli al link: https://agenparl.eu/villaggio-coldiretti-bologna-dal-27-al-29-settembre-2019/

 

0
0
0
s2smodern

ROMA - "Nei giorni scorsi ho ribadito spesso come il da fare fosse enorme e non bisognasse sprecare tempo prezioso. Al lavoro da subito, dunque, per rafforzare la strategicità per il nostro Paese di un segmento come questo per un agroalimentare moderno e di qualità, capace di attrarre occupazione qualificata e occupazione femminile soprattutto". Queste le parole della senatrice Teresa Bellanova, neo Ministra alle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, dopo la cerimonia del Giuramento al Quirinale, ringraziando il Presidente Mattarella e il Presidente Conte per l'onore di "poter servire il mio Paese in un settore cruciale come l'agricoltura".

continua al link: http://www.ansa.it/canale_terraegusto/notizie/istituzioni/2019/09/04/teresa-bellanova-in-prima-linea-sul-caporalato_7c1995c4-8eb5-4a67-bb35-c84ff3ee8413.html

 

0
0
0
s2smodern

Il cambiamento climatico nel continente europeo sta influenzando e cambiando le alluvioni, rendendole sempre più devastanti e frequenti nell'Europa nord-occidentale, e riducendole in quella meridionale e orientale.

continua su: http://www.ansa.it/canale_ambiente/notizie/clima/2019/08/29/clima-cambiato-ridisegna-la-mappa-delle-alluvioni-in-europa_c63d714f-7368-4330-af14-8c36eddb145f.html

 

0
0
0
s2smodern

Articolo tratto da Agrapress 236 del 3 Settembre


"la riforma della pac, che le istituzioni della ue approveranno a breve, avra' certamente fra le priorita' il contrasto alle conseguenze dei cambiamenti climatici ed il sostegno alle imprese agricole danneggiate sia per i danni atmosferici che per la variabilita' dei prezzi di mercato; l'italia e' all'avanguardia per l'attuazione di sistemi di gestione dei rischi in materia ed e' lo stato membro che ha utilizzato maggiormente le risorse finanziarie previste dalla pac; e' molto importante l'impegno a designare come commissario per l'agricoltura una personalita' italiana che possa gestire le prossime fasi della riforma con autorevolezza e competenza, per continuare sulla strada intrapresa e mantenere le imprese agricole, presidio indispensabile del territorio, efficienti e vitali, a vantaggio di tutti i cittadini italiani ed europei", afferma il presidente di Asnacodi Albano AGABITI.

0
0
0
s2smodern


L'Associazione Nazionale dei Condifesa – Asnacodi – costituita nel 1982, svolge a livello nazionale compiti di coordinamento, rappresentanza e tutela, dei 62 Consorzi di Difesa associati operanti nel settore della prevenzione e gestione dei rischi d'impresa in agricoltura.

Recapiti
Via Bergamo 3 00198 - Roma (RM)
06 - 44.24.37.52 - F. 06/44.24.42.52
comunicazioni@asnacodi.it

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter
Joomla Extensions