L'Italia continua ad essere divisa in due sul fronte meteo-climatico. Da una parte troviamo un bollente anticiclone africano che nelle ultime 24 ore ha portato i termometri a toccare valori mostruosamente superiori alla media del periodo su molte aree del Sud, specie in Sicilia. Dalla parte opposta, invece, troviamo un Nord sotto l'influenza negativa di correnti leggermente più fresche, ma molto umide che, a fasi alterne, favoriscono note d'instabilità e un clima decisamente meno caldo.

continua su:

https://www.ilmeteo.it/notizie/meteo-giovedvenerd-tra-temperature-shock-e-qualche-temporale-ecco-le-previsioni-per-le-prossime-48-ore-062725

0
0
0
s2sdefault